Prevenzione Cardiovascolare, alcuni consigli

Prevenzione Cardiovascolare, alcuni consigli

Prevenzione Cardiovascolare, alcuni consigli

Fare prevenzione cardiovascolare è importantissimo.

Parlare di malattie cardiovascolari e di come evitarle non è mai possibile al 100%, esiste sempre un rischio, ma è importante prevenire questo genere di problematiche. Consideriamo comunque che è quasi del tutto annullabile il rischio di essere colpiti da Ictus e infarti.

Ecco vuoi alcuni consigli per la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

1 – Conosci le malattie cardiovascolari

Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di decesso sia per uomini che per donne. In Italia 110 mila uomini e 130 mila donne sono colpiti da problematiche cardiovascolari. I fattori da considerare sono: età, alimentazione e stile di vita.

2 – Non fumare

Il fumo, dopo l’età, è il fattore di rischio più alto. Solo 2 sigarette al giorno aumentano del 50% la possibilità di avere problemi cardiaci.

Attenzione anche il fumo passivo, è molto rischioso e influisce notevolmente sulle probabilità di contrarre problematiche cardiovascolari.

3 – Mangia bene, frutta, verdura legumi

Il colesterolo è sicuramente tra le cose che più influiscono tra i fattori di rischio. Non pensiamo a regole alimentari stringenti, basta seguire pochissimi consigli. Seguite una dieta mediterranea, limitando il consumo di grassi saturi e mangiando regolarmente pece, frutta, verdura e legumi.

Prevenzione Cardiovascolare, alcuni consigli

4 – Il sale

Il sale influisce sulla pressione arteriosa e quindi sulla probabilità che insorgano problemi cardiaci.

Dimezziamo il sale e saremo sicuri di stare facendo del bene per il nostro corpo.

5 – Fare movimento

Non vogliamo consigliare di diventare maratoneti ma una semplice passeggiata di mezzora basterà per rafforzare il cuore.

6 – Controllare il peso

Tre adulti su dieci sono in sovrappeso di cui uno su dieci obeso. Per quanto riguarda bambini e adolescenti la situazione non migliora. L’obesità aumenta il rischio di ipertensione, ipercolesterolemia e diabete e quindi di ictus e infarti.

7 – Ridurre lo stress

Recenti studi scientifici hanno dimostrano che stress e malattie cardiovascolari sono strettamente collegate.

×