CHIAMA ORA |

Come avviene il trattamento con il Botox?

L’acido ialuronico è un componente del tutto naturale, che fa già parte del nostro tessuto connettivo, con lo scopo di proteggere, idratare, donare resistenza ed elasticità alla pelle.

Con l’avanzare dell’età i livelli di acido diminuiscono e si manifestano inestetismi cutanei e le prime rughe della pelle.

I filler di acido ialuronico vengono iniettati con un ago sottilissimo solo ed esclusivamente da un professionista di medicina estetica; il trattamento viene effettuato in ambulatorio, senza utilizzo di anestesia (si può ricorrere a creme anestetiche locali per zona labbra), dura pochi minuti, può dare leggeri rigonfiamenti nelle successive 24/48 ore.

Non si conoscono ad oggi, reazioni di tipo allergico di nessun tipo, l’effetto dura per un periodo variabile dai 6 ai 12 mesi.

Quali zone è possibile trattare con il botulino?

  1. Rughe d’espressione del terzo superiore del volto (fronte, sopracciglia, contorno occhi.
  2. Rughe peribuccali, bande platismatiche del collo (i cordoni che si formano dal mento verso il torace.
  3. Zone ascellari, mani o piedi nei casi di sudorazione eccessiva (o anche denominato iperidrosi.

    Avete dei dubbi? Vi chiamiamo